Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Catania

Posta Elettronica Certificata

Il Consiglio direttivo nella seduta del 13 ottobre 2015 ha deliberato il rinnovo delle caselle pec in scadenza (con dominio @pec.odcec.ct.it) rilasciate gratuitamente a tutti gli iscritti - per un ulteriore triennio - con spese a carico dell’Ordine.

L’obbligo di attivazione è imposto per legge ed ormai la diffusione di tale mezzo di comunicazione è diventato imprescindibile per chi esercita la professione (l’obbligo riguarda tutti gli iscritti nell’Albo e nell’Elenco Speciale che esercitano o non esercitano la libera professione).

La casella di PEC potrà essere utilizzata via web dal sito postacertificata.odcec.ct.it o configurando l'accesso tramite un client di posta elettronica seguendo le istruzioni disponibili.

Si consiglia di configurare il servizio gratuito SMS, un servizio che controlla quotidianamente, all'ora impostata, la presenza di nuovi messaggi di posta certificata non letti. In caso positivo, invia un messaggio SMS al numero di cellulare indicato. Per configurare tale servizio accedere via web con utente e password e cliccare su OPZIONI - SMS

Accedendo via web è inoltre possibile modificare la configurazione e passare da casella aperta a casella chiusa secondo le proprie preferenze.
Si ricorda che la casella aperta riceve e invia sia da caselle certificate che da caselle ordinarie; la casella chiusa riceve solo da caselle certificate e può inviare anche a caselle ordinarie.


Per eventuale assistenza tecnica contattare il Customer Care di Visura S.p.A. al numero 06 6841781

 

Art. 16 del D.L. 29/11/2008, n. 185 - “Riduzione dei costi amministrativi a carico delle imprese” comma 7

I professionisti iscritti in albi ed elenchi istituiti con legge dello Stato comunicano ai rispettivi Ordini o Collegi il proprio indirizzo di posta elettronica certificata o analogo indirizzo di posta elettronica di cui al comma 6 entro un anno dalla data di entrata in vigore del presente decreto. Gli Ordini e i Collegi pubblicano in un elenco riservato, consultabile in via telematica esclusivamente dalle pubbliche amministrazioni, i dati identificativi degli iscritti con il relativo indirizzo di PEC